Cerca:
Login: Password: Registrati
Ricorda password
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
CONTATTI
INCONTRI SENSIBILI
RETE DI SENSIBILI ALLE FOGLIE

Altre Culture
Analisi istituzionale
Cantieri di socianalisi narrativa
Diversamente abili
Fantascienza
Fantasy
Immigrazione
Istituzioni totali
L'evasione possibile
Lutto
Malattia
Narrativa sociale
Pedagogia
Poesia
Progetto memoria
Psichiatria critica
Ricerca sociale
Scenari di guerra
scuola
Servizio sociale
Stati modificati di coscienza
Storie di vita

L'AMBASCIATRICE DEI DRAGHI
Dettagli € 23,00

LA NORMALITÀ DELLA DISSOCIAZIONE

Prezzo*: € 12,00   Siamo spiacenti, il prodotto non è al momento disponibile.

Richiedi avviso

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

Questo libro presenta, con un linguaggio piano e levigato,

il punto di approdo della lunga ricerca compiuta da

Georges Lapassade sulla dissociazione identitaria. Gli

scritti che lo compongono raccolgono due momenti decisivi.

Nel primo Patrick Boumard apre una finestra sulle

implicazioni pratiche del nuovo paradigma. Egli racconta

come nel suo rapporto con Georges si sia fatta strada

l’idea che la dissociazione identitaria sia una pratica comune

a cui ricorrono studenti e professori nelle scuole, i

lavoratori nelle aziende, i genitori e i figli nella vita familiare.

E come questa normalità della dissociazione possa stimolare

nuove strategie educative. Nel secondo, Georges

Lapassade espone in modo sintetico e compiuto gli snodi

fondamentali del suo paradigma. Rileggendo Mesmer,

Janet, Freud, Hilgard e Ludwig, egli ci propone di assumere

la dissociazione come una pratica ordinaria, normale e

universale. Questo è dunque un libro assai utile, che offre

a tutti gli strumenti basilari per prendersi cura di sé e trasformare

i propri “momenti dissociati” in valide risorse per

la propria vita.



Prodotti correlati
TRANSE E DISSOCIAZIONE




Torna alla homepage




PIVA: 03917011003 | Uso dei cookies