Cerca:
Login: Password: Registrati
Ricorda password
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità
CONTATTI
RETE DI SENSIBILI ALLE FOGLIE

Altre Culture
Analisi istituzionale
Cantieri di socianalisi narrativa
Diversamente abili
Fantascienza
Fantasy
Immigrazione
Istituzioni totali
L'evasione possibile
Lutto
Malattia
Narrativa sociale
Pedagogia
Poesia
Progetto memoria
Psichiatria critica
Ricerca sociale
Scenari di guerra
scuola
Servizio sociale
Stati modificati di coscienza
Storie di vita

L'AMBASCIATRICE DEI DRAGHI
Dettagli € 23,00

IL DOLORE INASCOLTATO

Scarica file

Prezzo*: € 16,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

In questo libro veniamo guidati lungo il cammino che porta a incontrare

il dolore delle tante perdite che abbiamo accumulato nell’arco della

nostra vita: la perdita di persone care, ma anche la perdita delle aspirazioni

e delle speranze, dei sogni e illusioni che avevamo coltivato.

Ogni nuovo lutto porta con sé anche questa sofferenza più antica, a cui

abbiamo sempre cercato di voltare le spalle. In ognuno di noi c’è come

un grande serbatoio, ci dice Levine, dove va tutto il dolore per ciò che

abbiamo perso e continuiamo a perdere nella vita. Ed è questa la morsa

che attanaglia il cuore, spingendoci verso la disperazione e le altre

emozioni che emergono quando non sappiamo più perché ci sentiamo

come ci sentiamo. Morbidezza, gentilezza, compassione sono le qualità

che accompagnano e che maturano lungo il percorso di guarigione che

conduce verso il centro del dolore. Potrebbe apparire come un paradosso,

ma in realtà è proprio questo tipo di impegno a restituirci la nostra

interezza: quasi un’operazione alchemica dove i sentimenti ritenuti

negativi come la sfiducia e la paura fioriscono progressivamente nella

compassione e nel senso di gratitudine. “Solo un cuore spezzato è un

cuore intero” veniva detto nella tradizione chassidica ed ecco che

Stephen Levine ci offre in queste pagine la sua calda esperienza, maturata

accanto a molte forme di dolore, e suggerimenti preziosi per non

essere trascinati via dai gorghi del dolore inascoltato, lontano dalla nostra

vera natura.

.

Stephen Levine, poeta e insegnante di meditazione e tecniche di
guarigione, ha collaborato a lungo negli anni ’70 con Elisabeth
Kübler-Ross nel servizio accanto ai malati terminali e alle persone
loro vicine. Impegno che ha poi proseguito insieme alla moglie
Ondrea.
In questa stessa collana è stato pubblicato Chi muore? Quando si
muore (2002).
Altri titoli di Stephen Levine tradotti in italiano: Guarire per vivere
e morire, Gruppo Futura, 1997; Abbracciando l’amore, Gruppo
Futura, 1997; Il gusto della vita, Armenia 1998; Meditazioni guidate,
Red Edizioni, 1998.






Torna alla homepage




PIVA: 03917011003 | Uso dei cookies